Insensibile.

Fu in pieno lavoro che Nena mi disse questa frase che ancora mi ricordo: « Non pensavo avessi delle emozioni ». Io la guardai con il mio solito sorriso « tutto va bene » ma quel giorno non feci altro che pensare alla sua osservazione. Era come se avesse lanciato una bomba che mi svegliòContinua a leggere “Insensibile.”

Dopo un anno …

Rieccomi nella mia stanza d’infanzia ad ascoltare musica triste. Una voglia soltanto: dare una svolta alla mia vita, trovare un lavoro che possa piacermi abbastanza. La verità è che qualsiasi cosa faccia, ho sempre questo groppo nel petto come se “qualcosa mancasse”. A volte penso di essere troppo negativa e una voce interiore cerca diContinua a leggere “Dopo un anno …”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito